Water Rower. Il design rema a favore del brand

Scritto da Francesco Bianco
simulatore di voga Water Rower

John Duke, canottiere statunitense, sognava un’attrezzatura che negli allenamenti in palestra offrisse un’esperienza molto simile alla voga in acqua. Così, nel 1988, inventa Water Rower: un simulatore di vogata che funziona sfruttando la forza di resistenza dell’acqua contenuta in un serbatoio.

Water Rower, con il suo design inconfondibile, ha creato una categoria a sé nel mondo del fitness imponendosi come brand di riferimento.

L’acqua come elemento distintivo

Si nota subito il grande serbatoio: la caratteristica che rende Water Rower diverso rispetto a qualsiasi altro simulatore di vogata.

Il design che rafforza il brand trasforma le caratteristiche uniche del prodotto in elementi distintivi, evidenti al primo sguardo. Non ci sono scocche, il serbatoio è posizionato direttamente su un semplice telaio.

Il serbatoio è trasparente, così l’acqua diventa protagonista. Questa scelta di design comunica tre messaggi importanti per il brand:

  • Esplicita la caratteristica funzionale unica del prodotto che sfrutta proprio la forza resistente dell’acqua nel meccanismo di vogata.
  • Comunica un alto grado di professionalità e affidabilità poiché l’acqua è elemento essenziale del canottaggio. Di conseguenza un vogatore che funziona grazie all’acqua appare più vicino alla vera pratica della voga.
  • Esprime maggiore vicinanza con l’ambiente naturale e l’attività sportiva svolta all’aria aperta.
l'acqua nel meccanismo Water Rower

Sinestesia che rafforza il brand

Quando si usa Water Rower, ad ogni vogata si sente il rumore dell’acqua. La mente viene riportata al ritmo e allo sciabordio tipico delle remate su una vera barca. Inoltre è un suono naturale e rilassante.

La sensazione tattile durante la vogata è quella della resistenza dell’acqua. Esattamente la stessa resistenza che si incontra praticando la voga in barca.

L’elemento distintivo del prodotto, oltre ad essere riconoscibile a prima vista, comunica anche sul piano uditivo e tattile durante l’uso. Così il brand stabilisce con il rematore un legame fortissimo e coinvolgente.

Scelta dei materiali. Contatto con la natura.

materiali Water Rower: legno e acqua

Il telaio in legno si abbina con coerenza all’acqua ben visibile nel serbatoio.

I materiali scelti portano a pensare ad ambienti naturali e rilassanti come quelli dove si può praticare il vero canottaggio.

Il prodotto come manifesto della visione del brand

Water Rower in una stanza con legno e piante

Il canottaggio viene preso come esempio eccellente di sport che si svolge a contatto con la natura, rilassa la mente e allena il corpo in modo completo. Water Rower abbraccia questa visione e la porta in palestra. Di conseguenza anche la palestra si trasforma e diventa più simile ad una spa. La visione del brand è comunicata fedelmente in ogni particolare del prodotto e va ad incidere sull’ambiente in cui si svolge l’allenamento e sull’approccio delle persone all’attività fisica.

Attraverso il design del prodotto il brand diventa realtà.

Vuoi ricevere una mail quando viene pubblicato un nuovo articolo?

Clicca il pulsante e compila il modulo.